(Giovanissimi) Sant’Omero – Real Bellante 8-0

I Giovanissimi vincono l’ultima gara del campionato ed accedono alle semifinali provinciali… Complimenti a tutti i ragazzi!

santomero-realbellante12

 

SANT’OMERO PALMENSE: De Leonardis (dal 20′ st Balloni), Romandini, Di Fabio, Teodoro L. (dal 20′ st Scartozzi), Carosi (dal 20′ st Braka), Mosconi, Marroni, De Berardinis G., Casimirri F. (dal 7′ st Ciarrocchi), Casimirri V., De Berardinis D. (dal 7′ st Teodoro) .. Balloni, Braka, Scartozzi, Giardini, Pediconi, Ciarrocchi, Teodoro R.

MARCATORI: 2 Casimirri F., 3 Casimirri V. (1 rig.), Di Fabio, Giardini, Pediconi.

Ultima gara di campionato per i Giovanissimi Provinciali che chiudono il campionato con una splendida vittoria per a 8 a 0 su un Bellante volenteroso, ma troppo leggero in attacco. La Palmense conclude il campionato a pari punti con la Colonnellese ed accede alle semifinali play-off per la promozione al torneo regionale.

La cronaca. Il Bellante parte bene e la gara è combattuta nei primi minuti, a sbloccare il risultato ci pensa, però, Casimirri Fabrizio su assist di Casimirri V., al 16° minuto. Al 22° ancora Casimirri V. serve Marroni che crossa in area ma la difesa ospite riesce a salvare.

Le azioni per la Palmense fioccano, ma è il Bellante a sfiorare il pareggio: calcio d’angolo e colpo di testa a porta semi vuota di un difensore che spedisce sull’esterno della rete. Passato il pericolo, il Sant’Omero chiude la gara ancora con il duo Casimirri Vito e Casimirri Fabrizio, il primo veste i panni dell’assist man, il secondo finalizza a porta sguarnita. 2 a 0. Il terzo gol al 40° è di Casimirri Vito che salta un uomo in area ed insacca all’incrocio. Fine primo tempo.

La ripresa si apre con un’occasione importante per il Bellante: punizione dal limite ben battuta a scavalcare la barriera, ma il portiere De Leonardis compie un autentico miracolo e salva in angolo. La partita aumenta di ritmo ed il Bellante prova a riaprire la gara, ma la difesa schierata a 3 della Palmense è attentissima e non lascia scampo agli attaccanti ospiti.

Con gli ampi spazi il Sant’Omero può dilagare, sempre Casimirri V. con una serpentina si procura il rigore che realizza senza problemi. 4 a 0. Il 5 a 0 al 30° è merito di Di Fabio (autentica spina nel fianco sulla fascia sinistra), azione in solitaria e tiro all’angolino.

Al 33′ tripletta di Casimirri Vito con splendido tiro al volo di sinistro e palla all’incrocio, 6 a 0. Per il 7 a 0 c’è gloria anche per il neoentrato Giardini bravo a farsi trovare pronto nell’area avversaria ed insaccare in rete.

Il definitivo 8 a 0 è merito di Pediconi che su assist di Marroni (ottima la sua prestazione sulla fascia destra) prima tira sulla traversa, poi ribatte in rete.

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...