La Palmense batte il Fontanelle… 1 a 0 grazie a Bizzarri S.

L’autore del gol Stefano Bizzarri (a sinistra) con Dario Casali

Fontanelle:DiGiovannantonio,Tentarelli,Andreone,Olivieri,Ciancaioni,Angelozzi,Cascioli,Beni, ,Vettese,Di Bonaventura(8 st Giorgini),Bizzarri Mario. a disp. Pela,Melisi,Di Matteo,Di Giacomo,Paternó,Temperini. All. Gennaro Grillo.

Sant’Omero Palmense: Ayoubi,Bizzarri Stefano ,Macrillante(10 st Bizzarri Luigi),Capretti,Sabini,Mirti,Antenucci,Casali,Pezzoli,Palma(10 st Cappelli),Sekkal. a disp.Nepa,Iuvaló,Massetti,D’Annuntiis,Franceschini.All. Sabatino Cipolletti.

Arbitro: Francesca Del Biondo di Pescara (D’Ovidio e Consalvo di Lanciano).

Rete: 32 st Bizzarri Stefano.

Ammoniti: Bizzarri Stefano e Vettese.

Seconda vittoria consecutiva del S.Omero dopo il ritorno in panchina di Cipolletti, locali che presentano il neo acquisto Olivieri dal primo minuto, mentre e ancora ai box Colancecco per infortunio, Palmense senza Di Blasio squalificato e il neo acquisto D’Ippolito che può giocare da gennaio, in panchina gli altri nuovi  Cappelli e Iuvaló, con un Pezzoli a mezzo servizio, sempre utile alla causa.
La prima vera e unica occasione e ospite al 7′ con Palma, che ben imbeccato da Sekkal, a tu per tu col portiere, si fa respingere il tiro con i piedi, a pochi metri dalla porta. Poi tanto possesso palla ospite ma poche emozioni, l’unico tiro dei locali è di Olivieri dai trenta metri al 39′, Ayoubi però si fa trovare pronto.
Nella ripresa dopo 2′ bel tiro di Bizzarri Mario, con palla che sfiora l’incrocio, passano due minuti e Sekkal su un invito al bacio di Bizzarri Stefano, sbaglia il più incredibile dei gol. Ancora Sekkal al 20′ con un gran sinistro dal limite centra in pieno una clamorosa traversa, al 31’gran tiro al di Cappelli su cross di Antenucci a botta sicura e miracolo di Di Giovannantonio sull l’angolo seguente di Sekkal, testa di Stefano Bizzarri Stefano e palla in rete per il vantaggio ospite.
Locali all’arrembaggio, ma in contropiede al 43′ Sekkal colpisce la seconda traversa di giornata a pochi metri dalla porta, la partita si chiude qui, con la vittoria ampiamente meritata della squadra ospite che si riavvicina nelle parti nobili della classifica.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...