La Palmense fa Poker di vittorie: 2 a 0 al San Gregorio!

Con Il più classico dei risultati la Palmense regola il San Gregorio… Nel primo tempo sblocca Pezzoli su rigore (espulsione del portiere Meo), nella ripresa il raddoppio di Di Blasio.

SANT’OMERO PALMENSE: Ayoubi, Stefano Bizzarri, Macrillante(25′ st Massetti), Capretti, Sabini, Mirti, Cappelli (1′ st Palma), Casali, Pezzoli (18′ st D’Ippolito), Di Blasio, Sekkal. A disp. Buoni, Di Serafino, Luigi Bizzarri,Camaioni. All. Sabatino Cipolletti.
S.GREGORIO: Meo,Petroccione(10 st Miocchi),Ursini,Pucci,Bravoco,Ianni,De Paolis(25 st Migliaccio),Del Coco,Gioia,Di Paolo,Alfonsetti(20 pt Spaterna). a disp. Campagna,Camerini,Pagano,Volpe. All. Roberto De Angelis.
Arbitro:sign,Varanese di Chieti (assistenti: Di Risio di Lanciano e Di Carlantonio di Teramo).
Reti: 21′ pt Pezzoli su rig.,15′ st Di Blasio.
Espulso Meo al 20 pt per fallo da ultimo uomo. Ammoniti: Cappelli,Sabini e Migliaccio.
Note: Spettatori 200 circa.

 

Quarta vittoria in altrettante partite per il S.Omero dopo il ritorno di Cipolletti in panchina, a farne le spese il S.Gregorio di mister De Angelis, giunto in vibrata rimaneggiato, con una squadra giovane e inesperta, al cospetto di una squadra quella biancazzurra che ormai ha trovato la sua giusta identità.
Locali privi di Antenucci, Iuvaló e D’Annuntiis che iniziano a ritmi blandi, la prima azione degna di nota arriva al 15′, gran tiro di Cappelli dai venticinque metri e palla che s’infrange sul palo a Meo battuto, al 20′ l’azione che decide la gara, bella imbeccata di Sekkal (migliore in campo) che mette Pezzoli a tu per tu con Meo, che non può far altro che stenderlo, rigore sacrosanto ed espulsione dell’esperto portiere ospite; dagli undici metri Pezzoli fredda il neo entrato Spaterna per il suo dodicesimo gol stagionale.
Ancora locali in avanti al 26′ con Di Blasio, che pesca in area Sekkal il quale di testa impegna severamente Spaterna, al 32′ Stefano Bizzarri vicino al raddoppio con un gran diagonale che sibila ii palo, poi ancora S.Omero che cerca il raddoppio, ma la difesa ospite si difende bene e chiude il primo tempo sotto di una rete.
La ripresa inizia ancora con i vibratiani in attacco, ma prima Sekkal e poi il neo entrato Palma falliscono il raddoppio, che arriva al 15′ con Di Blasio, dopo una giocata di alta scuola di Sekkal che lo mette in condizione di battere Spaterna in disperata uscita.
I locali dopo aver raddoppiato amministrano bene il risultato, sbagliando in alcune circostanze l’ultimo passaggio per andare in porta, nel finale al 42′ e 45′ è bravissimo il portiere locale classe ’96 Ayoubi a dire di no prima a Di Paolo e poi a Ursini, ma il risultato ormai era al sicuro e forse un pò di superficialità di troppo dei difensori locali, hanno contribuito al tutto.
In conclusione comunque,un’altra ottima prova della squadra del presidente Biancucci che si conferma all’altezza delle prime per la vittoria finale del campionato.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...