Super Palmense: Sant’Omero – Castellalto 4-1 (Sabini, tripletta Pezzoli)

Sesta vittoria consecutiva per la Palmense che batte il Castellalto in rimonta: pareggio di Sabini a fine primo tempo. Nella ripresa si scatena bomber Pezzoli…

La formazione biancazzurra nella gara interna contro il Castellalto

SANT’ OMERO PALMENSE: Ayoubi, Bizzarri, Macrillante (44′ st Massetti), Capretti, Sabini, Mirti, D’Ippolito, Casali, Pezzoli (44′ st Camaioni), Di Blasio, Sekkal (22′ st Palma). A disposizione: Buoni, Pedicone, Ippoliti, Franceschini. All. Sabatino Cipolletti.

CASTELLATO: Donateo, Natali (6′ pt Tosi), Rocci, Di Felice, Rodomonti (24′ pt Pace), Ciminà, Rampa, Galvez, Straccia, Di Serafino, Di Antonio (37′ st D’Achilli). A disposizione: Finamore, Alcaraz, Saputelli, Cirilli. All. Ercole Quatraccioni.

Arbitro: Fabio De Dominicis di Pescara (Recchiuti e Parisse di Teramo).

Reti: 14pt Straccia,40pt Sabini,10st,29st rig,42st Pezzoli.

Ammoniti: Bizzarri,Casali,Di Felice,Ciminà. Spett. 300 circa

SANT’OMERO – Continua la corsa del Sant’ Omero verso i playoff, la squadra biancazzurra inanella la sesta vittoria consecutiva nello scontro diretto con il Castellalto e si assesta di prepotenza in terza posizione.
Partita a senso unico con i locali che però devono rimontare il gol di Straccia al 14′ che approfitta di un errore del giovane portiere locale Ayoubi; la squadra di Cipolletti non si scompone più di tanto e pian piano ricomincia a fare gioco, anche se le occasioni si contano col contagocce, una punizione di Pezzoli che sfiora l’incrocio ed un diagonale di Bizzarri salvato sulla linea da Ciminà; ma il gol è nell’aria anche perché il Castellalto pensa solo a difendersi e al 40′ su corner di Di Blasio,Sabini brucia tutti e di testa batte Donateo, così si va negli spogliatoi sull’1-1.
La ripresa inizia con la formazione locale scesa in campo determinata a vincere la partita e al 10′ Pezzoli su un imbucata di Capretti, copre bene la palla con il corpo e fulmina in diagonale Donateo.
Ospiti che non tentano mai sortite offensive e i locali amministrano bene l’incontro e inizia a cercare la terza rete,che arriva meritatamente al 29′ con un rigore trasformato da Pezzoli, concesso dall’arbitro per un netto fallo di Rampa su Di Blasio.
Locali che sembrano avere un altro passo rispetto alla squadra di Quatraccioni (oggi irriconoscibile) e al 42′ Pezzoli approfitta di un disimpegno errato di Ciminà e segna il suo terzo gol di giornata,gol numero 23 in campionato (decimo in sei gare),che lo porta in vetta alla classifica marcatori.
Si chiude qui la partita,con la squadra locale che prende sempre più consapevolezza nei suoi mezzi accorciando i punti di distanza sulla seconda,rimanendo saldamente in terza posizione.
A fine partita bel gesto della dirigenza locale,che regala a tutti i tifosi presenti un pallone da calcio nuovo lanciati in tribuna dai giocatori biancazzurri, quasi un centinaio.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...