Castelnuovo Vomano – Sant’Omero Palmense 1-2 (Di Blasio, Palma)

In rimonta il Sant’Omero batte il Castelnuovo con le reti di Di Blasio e Palma su punizione…

IMG_4565

Castelnuovo Vomano: Zampacorta, Di Giuseppe (23 st Matani), Scarpone, Rocci, Barlafante, Bagnara, Astolfi (19 st De Julis), Mattucci, Assogna, Sparacio, Reginelli. A disposizione: Angelozzi, Del Papa, Varani, Mingione, Di Mizio. All.Patrick Moro.

Sant’Omero Palmense: Ayoubi, Bizzarri, Macrillante (44 st Massetti), Antenucci, Sabini, Mirti, D’Ippolito, Casali, Pezzoli (44 st Camaioni), Di Blasio, Palma (12 st Iuvaló). A disposizione: Buoni, Pedicone, Franceschini, Ippoliti. All. Sabatino Cipolletti.
Reti: 16 pt Mattucci,33 pt Di Blasio, 35 pt Palma.

Arbitro: Matteo D’Orazio di Teramo (assistenti BIancucci e Ferrante di Pescara).

Ammoniti: Scarpone, Assogna, Sparacio, Reginelli (Castelnuovo); Casali, Antenucci, Iuvaló, Di Blasio (S.Omero). Allontanato il tecnico locale Moro a fine primo tempo.
Continua la rimonta del S.Omero, ottava vittoria nelle ultime nove partite  per la formazione di Cipolletti, a farne le spese stavolta è stato un coriaceo Castelnuovo, che le ha provate tutte ma la superiorità dei biancazzurri è stata evidente; dopo 6′ Di Blasio si divora una clamorosa palla gol davanti al portiere tirando fuori, dopo un preciso assist di Pezzoli.
Al 16′ alla prima vera occasione,i locali si portano in vantaggio con Mattucci, lesto a mettere in rete una palla vagante, dopo una punizione di Sparacio ribattuta dalla barriera.
Ospiti che si riversano a capofitto in avanti, con Di Blasio e Pezzoli e l’ottimo D’Ippolito (tra i migliori in campo), che fanno impazzire la difesa locale che al 33′ capitolano, lancio di Sabini dalle retrovie spizzata di Pezzoli per Di Blasio, che s’incunea in area e batte in diagonale Zampacorta di sinistro.
Passano due minuti e i biancazzurri si portano in vantaggio, punizione di Palma a pelo d’erba dai venticinque metri e palla in rete. Tra primo e secondo tempo viene allontanato il tecnico locale Moro per proteste.
La ripresa inizia con falli da una parte e dall’altra e la partita s’incattivisce, il sign. D’Orazio di Teramo fa fatica a mantenerla, ospiti sempre pericolosi nelle ripartenze e locali che attaccano alla rinfusa, per la difesa di Cipolletti è un gioco da ragazzi difendere con ordine senza alcun errore a centrocampo poi Casali e Antenucci sono un muro invalicabile e Pezzoli si sacrifica molto dando una grossa mano a loro, recuperando una marea di palloni.
Sulle ripartenze il rapidissimo Di Blasio imbeccato da un preciso D’Ippolito, in tre circostanze va vicinissimo alla terza rete, ma vuoi per l’imprecisione dell’attaccante ospite e vuoi per un ottimo Zampacorta, il risultato non cambia.
Nel finale i locali vanno avanti a forza di palle alte, ma Sabini e Mirti non ne sbagliano una mettendo il risultato in cassaforte; così il risultato rimane invariato fino alla fine, con la meritata vittoria dei ragazzi del presidente Biancucci, che sperano sempre un posto nei playoff, distanti sempre un punto; locali che invece rimangono al terz’ultimo posto a otto punti dal S.Gregorio, per la salvezza ci sarà da lottare fino all’ultimo minuto dell’ultima partita.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...