Sant’Omero Palmense – Fontanelle 1-0 (rete di D’Ippolito)

image_00001

Fabio D’Ippolito ha realizzato il primo gol con la maglia del Sant’Omero

SANT’ OMERO PALMENSE: Ayoubi, S.Bizzarri, Macrillante (21′ st Palma), Iuvaló (24′ st Massetti), Sabini, Mirti,Antenucci, Casali, Pezzoli, Di Blasio (32′ st Capretti), D’Ippolito. A disposizione: Buoni, Pedicone, Franceschini, Camaioni. All. Sabatino Cipolletti.
FONTANELLE: Di Giovannantonio, Andreone, Di Matteo, Romanelli, Beni, Angelozzi, Colancecco (1′ st Ciancaioni), Olivieri (1′ st Temperini), Vettese, Di Bonaventura (12′ st Cascioli), M.Bizzarri. A disposizione: Pela, Melisi, Vella, Giorgini. All. Gennaro Grillo.
Arbitro: Sign. Claudia Marolli di Pescara (Mazzocchetti di Teramo e Pennese di Pescara).
Rete: 19′ pt D’Ippolito.
Ammoniti: S.Bizzarri,Casali,Di Bonaventura. Note: Spettatori 200 circa

Nona vittoria nelle ultime dieci partite della formazione di Cipolletti, che batte 1-0 un coriaceo Fontanelle, che non ha regalato niente ai locali lottando su ogni pallone, grazie ad una rete di Fabio D’Ippolito al 19′ del primo tempo.
Partita corretta e ben diretta dalla sig. Claudia Marolli di Pescara, con i locali che hanno diverse palle gol, ma l’imprecisione del bomber Pezzoli e dell’estroso Di Blasio, fanno rimanere in bilico il risultato fino al novantesimo.
Dopo un errore di Di Blasio al 10′, che da buona posizione tira fuori arriva il gol partita; è il 19′ quando Pezzoli verticalizza per Di Blasio, tiro a botta sicura dell’attaccante di casa e miracolo del portiere ospite Di Giovannantonio, sulla palla si avventa D’Ippolito che la mette dentro.
Passano cinque minuti ed un nervoso Pezzoli,si fa anticipare sul più bello da Beni; l’attaccante di casa ha un altra buona occasione al 35′, ma il suo tiro finisce alto da buona posizione.
La ripresa inizia col tecnico ospite Grillo che opera subito due cambi, passando al 3-4-3 alzando Beni (il migliore dei suoi) sulla linea di centrocampo, esponendosi peró ai contropiedi biancazzurri, prima Di Blasio al 9′ a tu per tu col portiere ospite tira fuori, poi D’Ippolito al 18′ impegna severamente Di Giovannantonio, che con un miracolo salva la sua porta.
Passano cinque minuti e Pezzoli con un gran tiro al volo sfiora la traversa; ancora Pezzoli al 33′ lambisce la il palo da ottima posizione; locali che iniziano a calare d’intesità e ospiti che prendono coraggio, iniziando ad al alzare il baricentro in avanti e dopo tante mischie in area ben rintuzzate dalla difesa locale, al 42′ Romanelli di testa su una lunga rimessa di Beni, costringe Ayoubi con un gran colpo di reni, a deviare sopra la traversa il possibile gol del pareggio.
La partita si chiude qui,con la formazione locale che attualmente, causa il distacco di 10 punti dalla seconda (il Pontevomano), non disputerebbe i playoff nonostante i 64 punti, ad una giornata dal termine (la passata stagione il Paterno con 65 punti arrivò secondo e non fece i playoff, per il distacco dalla terza a più di nove punti, facendo direttamente lo spareggio con la vincitrice finale dei playoff del girone B), comunque ci sono ancora 90 minuti da giocare e ancora tutto puó accadere.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...