Coppa Italia: Sant’Omero Palmense – Calcio Giulianova 1-1 (Poliandri, Pezzoli)

Ospiti in vantaggio con un rigore di Poliandri, pareggia il solito Pezzoli a metà ripresa.

IMG_8640

Ecco il tabellino dell’incontro:

S. OMERO – CALCIO GIULIANOVA 1-1 (0-0)

S.OMERO: Lucantoni, S.Bizzarri, Sciamanna, Ciccanti, Ciminà, Iustini (15’st L.Bizzarri), Antenucci, Casali, Pezzoli, Nardini (30’st Sekkal), D’Ippolito (9’st D’Ignazio). A disposizione: Ayoubi, Macrillante, De Amicis, Tassoni. Allenatore: Sabatino Cipolletti.

CALCIO GIULIANOVA: Merletti, Iuvaló, Balloni (30’st Corso), Ciafardoni, Ranalli, Di Felice, Poliandri (37’st Marinelli), Del Sordo, La Liscia, Mattucci, Braga (43’st Fanelli).A disposizione: Rastelli, Battistelli, Di Paolo, Andrenacci.

Arbitro: Moretti di Teramo (Cerasi e Di Diodato di Teramo)

Reti: 11’st Poliandri su rigore (Calcio Giulianova), 25’st Pezzoli (S. Omero)

Espulso: 10’st Ciccanti.

Note: ammoniti Balloni, Laliscia, Mattucci, Ranalli, Ciminà. Spettatori 350 circa.

Classica partita di inizio stagione quella tra il S.Omero di Sabatino Cipolletti e il neo promosso Calcio Giulianova dell’ex Nicolino Lalloni, dove le due squadre sono apparse appesantite dai carichi di lavoro di inizio stagione e hanno iniziato al piccolo trotto per poi uscire pian piano alla distanza.

Locali che hanno fatto la partita per tutti i novanta minuti anche dopo essere rimasti in dieci a inizio secondo tempo; padroni di casa privi di Ricci e Palma e con Sekkal e D’Ignazio in panchina perché in ritardo di condizione rispetto ai compagni di squadra, ospiti invece senza Fratoni e Martinelli infortunati.

Nel primo tempo si vede solo la formazione di casa che dopo un lungo possesso palla, va vicino  al vantaggio con Pezzoli al 25′ ma il suo tiro sfiora il palo su un bel invito filtrante di Nardini; passano pochi minuti e Sciamanna s’invola sulla sinistra, mette un cross perfetto dove Stefano Bizzarri arriva in ritardo a mezzo metro dalla porta. Ancora locali vicino al gol con Pezzoli che da buona posizione si fa anticipare sul più bello.

La ripresa inizia con Cipolletti che inserisce D’Ignazio per D’Ippolito ma dopo appena un minuto, La Liscia (il migliore tra i suoi) vince un rimpallo e si ritrova solo davanti al portiere, Ciccanti nel tentativo di recupero entra in ritardo e commette fallo da rigore, rimediando anche il cartellino rosso.

Dal dischetto l’ex di vecchia data Fabio Poliandri spiazza Lucantoni e porta in vantaggio i suoi, nella prima vera occasione per la formazione giuliese in tutto l’incontro.

Nonostante l’inferiorità numerica la formazione di casa si butta a capofitto in avanti e va vicino al pareggio prima con Pezzoli, sul quale è bravo Merletti a respingere d’istinto e poi con D’Ignazio anticipato sul più bello da Di Felice.

Al 25′ lo stesso D’Ignazio salta due avversari e viene steso in area da Ranalli, rigore netto che Pezzoli trasforma nonostante Merletti intuisca il suo tiro.

Locali che fanno sempre la partita, ospiti che si difendono bene per poi ripartire con La Liscia che fa a “sportellate” con tutti; Cipolletti inserisce anche Sekkal e proprio da una sua punizione, Pezzoli di testa indirizza nell’angolo più lontano, ma Merletti vola e respinge sui piedi di D’Ignazio che però perde il tempo per la battuta a rete.

Locali all’arrembaggio in avanti ma sia per l’imprecisione nell’ultimo passaggio sia per la buona organizzazione difensiva ospite, il risultato rimane inchiodato sull’1-1 finale.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...