9° giornata: Sant’Omero Palmense – Montaurei (2-0)

La Palmense dei giovani con ben 3 classe 1997 dall’inizio (ed un 95) batte il Montaurei con le reti dell’under Camaioni e Nardini.

_MG_9161

I festeggiamenti dopo il gol dell’attaccante Camaioni classe 1997 all’esordio dal primo minuto.

SANT’OMERO PALMENSE: Lucantoni, Iustini, Ricci, Bizzarri S., Ciccanti, Macrillante (41′ st Di Amario), Antenucci, D’Ippolito, Camaioni (24′ st Tassoni), Nardini (39′ st Cimiconi), Sekkal. A disp. Ayoubi, Di Eusebio, Di Serafino, Di Amario, Tassoni, Bizzarri L., Cimiconi.

MONTAUREI: Di Francesco N., Di Francesco E., Pigliacelli, De Carolis, Fiorile (19′ st Di Gennaro), Di Matteo (19′ st Di Giamberardino), Torelli, Aristeo, Perozzi (37’ st Masignà), Monaldi, Sperini. A disp. Manizzi, D’Agostino, Di Gennaro, Masignà, Di Giamberardino, Calvarese, Gialluca.

TABELLINO: 14’ st Camaioni, 28’ st Nardini.

ARBITRO: Altobelli di Pescara, Coccogna e D’Orazio di Teramo. 

NOTE: circa 150 spettatori. Ammoniti: Bizzarri S., De Carolis, Torelli, Di Matteo, Sperini.

La Palmense dei giovani con ben 3 classe 1997 dal primo minuto (Lucantoni, Iustini e Camaioni) ed un 1995 (Macrillante) non fa rimpiangere gli assenti e riesce ad imporsi su un coriaceo Montaurei.

Nel primo tempo i biancazzurri nonostante un buon predominio territoriale sfiorano il gol in sole due occasioni prima con Sekkal, solo davanti a Di Francesco su assist di Antenucci, e poi con Camaioni che colpisce il palo esterno su cross di Macrillante.

La ripresa, invece, è più vivace ed il Sant’Omero gioca costantemente nella metà campo avversaria e costruisce una ghiotta occasione ancora con Sekkal che da ottima posizione tira fuori di poco.

Il vantaggio arriva pochi minuti dopo grazie ad un assist di Antenucci che pesca Camaioni sul filo del fuorigioco. Il giovane attaccante con freddezza infila in rete sull’uscita del portiere ospite.

Il raddoppio nasce da un altro gioiellino del vivaio della Palmense: Mattia Tassoni (classe 1998 e da poco entrato) recupera palla e trova in profondità D’Ippolito bravissimo a saltare l’uomo e crossare per Sekkal che di prima intenzione serve Nardini. Stop di petto e gran diagonale sotto l’incrocio: 2 a 0 e partita virtualmente chiusa.

Da segnalare l’esordio di altri due giovani promesse del settore giovanile Cimiconi e Di Amario, rispettivamente nati nel 1997 e nel 1998 per una panchina quest’oggi composta interamente da ragazzi tra i 17 e i 19 anni.

Si conclude con la quarta vittoria casalinga su 4 gare. Mercoledì ore 17:00 la Palmense sarà impegnata a Cologna Spiaggia contro il Cologna per la seconda gara del triangolare di Coppa Italia.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...