Virtus Teramo – Sant’Omero Palmense 2-1

IMG_5529

VIRTUS TERAMO – SANT’OMERO PALMENSE 2-1

VIRTUS TERAMO: Bruno, Di Marco, Iachini (43° st Spahiu), Di Francesco, Passamonti, Cocca, Cini (22° st Balmus), Adorante, Aureli, Canzanese (39° st Marziani), Pallitti. A disp: Gaddini, Di Sante, Croce, D’Achilli. Allenatore: Capitanio

SANT’OMERO: Lucantoni, Bizzarri S., Sciamanna, Casali, Ciminà (8° st Ciccanti), Ricci, Antenucci, Nardini, Camaioni, Sekkal (15° st Del Grande), D’Ignazio (33° st D’Ippolito). A disp: Ayoubi, Iustini, Macrillante, Bizzarri L. Allenatore: Cipolletti.

ARBITRO: Alleva di Teramo (De Santis di Avezzano e Giacomantonio di L’Aquila)

RETI: 34° pt D’Ignazio, 7° st Canzanese, 35° st Passamonti

AMMONITI: Casali, Ciminà, Antenucci, Sekkal, Balmus

Nella 14 ͣ giornata di campionato è la squadra di mister Capitanio ad avere la meglio. Le due formazioni scendono in campo con la consapevolezza che la vittoria potrebbe portarli in vetta alla classifica e la tensione si fa sentire nei 90 minuti.

Nel primo tempo è la Palmense che si mette più in mostra e si fa pericolosa in diverse occasioni con D’Ignazio. La prima mezz’ora regala però poche emozioni, fino al 34°, quando un fallo sulla ripartenza di Camaioni, procura per il Sant’Omero una punizione sulla tre quarti del campo.

Nardini sulla battuta serve D’Ignazio che centra la rete, portando in vantaggio la squadra. Negli ultimi minuti risponde la squadra locale con Passamonti, che con un tiro di poco al lato, sfiora la rete del pareggio.

Altra storia la ripresa, il direttore di gara Alleva fischia l’inizio del secondo tempo ed è la Virtus a farsi subito avanti. Al 7° minuto di gioco Canzanese cambia il match, con la rete del pareggio.

Continuano i padroni di casa a impegnare il Sant’Omero, che reagisce con un buon possesso palla. La partita si fa interessante per i locali, quando gli viene annullata una rete per fuorigioco, ma non demordono e al 35° Passamonti beffa Lucantoni, che cambia il risultato.

Il Sant’Omero negli ultimi minuti cerca di farsi avanti con Camaioni e Del Grande, ma l’arbitro con il triplice fischio chiude l’incontro.

Amara sconfitta per i ragazzi di mister Cipolletti, che non riescono a replicare la gara di domenica scorsa, pur avendo fatto una buona prestazione, allontanandosi così dalla vetta con quattro punti di distacco.

Addette stampa

Simona Di Battista

Serena Spada

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...