Sant’Omero in rimonta: 2 a 1 al Poggio Barisciano!

Enrico Pezzoli esulta con la squadra dopo il gol decisivo del 2 a 1

SANT’OMERO: Lucantoni, Bizzarri S. (6° st Pezzoli)Iustini (1° st Bizzarri L.)Casali, CiminàRicci, Antenucci, Nardini, D’Ignazio(37° st Ciccanti)Del GrandeSciamannaA disp: AyoubiCimiconi, D’Ippolito, CamaioniAllenatore: Cipolletti.

POGGIO BARISCIANOFegatilli, Tudico (36° st Matrisciano), Vittorini, Solomakha, Padovani, Boccabella, Coker, Centi, Cabbai, Rotili, Ranauro. A dispCiuffettelli, Galeota, Ciccozzi, Delic, Filipic. AllenatoreCiccozzi

ARBITROGiampietro di Pescara (Coccagna di Teramo e Chiavaroli di Pescara)

AMMONITIRicci, Tudico

RETI: 35° pt Solomakha, 26° st Nardini, 35° st Pezzoli

 

Finisce a più tre, il girone di andata della Palmense, che si porta a meno un punto dalla vetta. Un ritorno positivo sul campo di gioco dopo la sosta, con una prestazione non troppo brillante. Infatti nel primo tempo la squadra di mister Cipolletti non riesce ad esprimersi al meglio, contro un Poggio Barisciano motivato dal cambio tecnico.

Nella prima mezz’ora nessuno dei due team alza il baricentro del gioco e sono rare le occasioni, che vengono comunque sprecate da entrambe. 

È al 33° che i locali si smuovono con Ricci e Sciamanna, che con un tiro da fuori area chiama in causa Fegatilli, mettendo in calcio d’angolo.

Al 35° l’episodio che cambia il match: mischia in area ed è Solomakha che centra la rete e porta in vantaggio un Poggio Barisciano speranzoso. Subito la reazione del Sant’Omero con Nardini su punizione, ma la palla fuori di un soffio.

Stessa sorte per D’Ignazio che non riesce di poco a centrare la porta. Il primo tempo si conclude con il vantaggio degli ospiti e una Palmense consapevole di non aver dato il massimo.

Nella ripresa il mister Cipolletti chiama in causa Bizzarri L. e Pezzoli. La squadra entra nella convinzione che il risultato deve cambiare ed è il solito Nardini ad essere rischioso su palla inattiva. Ci provano poi Pezzoli e Del Grande che in dieci minuti si rivelano pericolosi.

Scende il ritmo di gioco della squadra di mister Ciccozzi e il Sant’Omero ne approfitta. 26° del secondo tempo, Nardini, sempre su punizione, crea la sua palla goal, confermandosi uno dei migliori in campo.

Cresce la determinazione e gli undici di Cipolletti vengono motivati ancora di più quando il neo rientrato Pezzoli, sigla il suo sesto goal in campionato, ritrovandosi. In avanti di nuovo il Sant’Omero che cerca di porre fine prima, a una partita iniziata decisamente male, ma l’arbitro Giampietro fischia la fine dopo quattro minuti di recupero.

La diciassettesima giornata di campionato si conclude con un due a uno adattato e di conseguenza la convinzione che la squadra può ripartire più decisa domenica contro il Pontevomano.

 

 

Addette Stampa

 

Simona Di Battista

Serena Spada

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...