Finisce in parità: Sant’Omero Palmense – Pontevomano 0-0

IMG_5653

La formazione del Sant’Omero Palmense

SANT’OMERO: Lucantoni, Bizzarri S., Ciccanti, Casali, Ciminà, Ricci (23° st D’Ignazio), D’Ippolito (11° st Pezzoli), Nardini, Camaioni (17° st Bizzarri L.), Del Grande, Sciamanna. A disp: Ayoubi, Cimiconi, Iustini, Macrillante. Allenatore: Cipolletti.

PONTEVOMANO: Di Martino, Maranella, Di Pietrantonio, Di Luca (18° st Salvi), Marcozzi, Angelozzi, Capparella, Di Romano, Torre, Barlafante, Piccioni. A disp: Paoletti, de Petris, Panetta, Pellone, Marini, Di Donato. Allenatore: Capparella.

ARBITRO: D’Amore di Sulmona (Bosco e Miccoli di Lanciano)

AMMONITI: Bizzarri S. (30° pt)

Partita equilibrata quella tra il Sant’Omero e il Pontevomano, con poche azioni importanti e nulla di rilevante per il punteggio in classifica.

Entrambe le squadre provano ad uscirne vincenti nonostante un campo ostico. Il Sant’Omero schiera una formazione rivisitata per via dell’assente Antenucci, con fuori le due punte titolari D’Ignazio e Pezzoli, ancora non al 100% della condizione. Il Pontevomano si presenta con lo squalificato Di Gaetano.

Simmetrico il match nei primi 45 minuti di gioco. Il Pontevomano si fa avanti con Torre e Barlafante, ma i locali difendono bene la propria area e rispondono anche in attacco con Camaioni e Bizzarri S., ma Di Martino risponde presente.

Nella metà del primo tempo, fallo di Bizzarri S. e Capparella su punizione chiama in causa Lucantoni, che non si fa trovare impreparato, mettendo la palla in calcio d’angolo per ben due volte.

Il Sant’Omero reagisce e inizia a fare pressing con Del Grande, che tenta il vantaggio con due tiri che finiscono al lato del portiere. L’arbitro D’Amore da un minuto di recupero, dove si nota ancora di più l’equilibrio tecnico delle due formazioni.

Al rientro dagli spogliatoi, il mister Cipolletti ridisegna gli undici in campo, chiamando in causa Pezzoli dopo i primi 10 minuti di gioco e a seguire Bizzarri L. e D’Ignazio. Gli ospiti non si fanno però intimorire e fanno pressione fino alla fine.

Le prime azioni arrivano dai biancazzurri con Del Grande e Sciamanna e le squadre iniziano ad allungarsi, così che ne approfitta il Pontevomano con Angelozzi, che arriva nell’area di rigore avversaria, recuperato però da D’Ippolito che lo disturba e la palla sfila sul fondo.

Ancora Angelozzi si mostra con un tiro al limite dell’area, ma la palla sbatte sul palo, sprecando così il goal del vantaggio. A metà del secondo tempo la partita si scalda quando nella sostituzione di Ricci, Torre va in solitaria nell’area locale, mettendo la palla in rete, ma il segnalinee dichiara fuorigioco.

Gli ultimi minuti si rivelano così tesi e le squadre tentano da una parte e dall’altra di portarsi in vantaggio, ma non riescono a concretizzare. L’ultima azione pericolosa è un calcio d’angolo dei locali battuto da Del Grande, Ciccanti va di testa e la palla fuori di un soffio.

Tre i minuti di recupero concessi, ma le squadre ormai non ne hanno più e la partita finisce con un giusto pareggio.

La prima giornata di ritorno si conclude con un punto per entrambe le squadre che hanno avuto il pregio di non sfaldarsi e hanno certificato una grande prestazione.

La testa della classifica mostra un grande equilibrio tra le contendenti al titolo, tra cui troviamo Pontevomano e Sant’Omero.

 

Addette Stampa

Simona Di Battista

Serena Spada

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...