Cologna Città di Roseto – Sant’Omero Palmense 3-1

IMG_5935

COLOGNA CITTA’ DI ROSETO – SANT’OMERO PALMENSE 3-1

COLOGNA: Merletti, Gentile, Forcellese, Di Berardino (20° st Campanella A.), Campanella M., Florii, Carusi (42° st Fabiani), Evangelisti, Foglia (45° st D’Ambrosio), Bruno, Ettorre. A disp: Ambrosii, Mattiucci, Gervasini, D’Aurelio. Allenatore: Campanile

SANT’OMERO: Lucantoni, Bizzarri S., Sciamanna, Di Eusebio (42° st Bizzarri L.), Ciminà, Ricci, Palma (10° st Camaioni), Nardini, Pezzoli, Del Grande, D’Ippolito (31° st Ciccanti). A disp: Ayoubi, Iustini, Macrillante, Tassoni. Allenatore: Cipolletti.

ARBITRO: Conte di Chieti (Guardiani de L’Aquila e Rosso di Sulmona)

RETI: 42° pt Pezzoli, 45°+4’ (R) Bruno, 28° st e 45°+4’ st Ettorre

AMMONITI: Ciminà, Bizzarri S., Di Berardino, Carusi, Nardini, D’Ippolito

ESPULSI: Bizzarri S. (doppia ammonizione)

Amara sconfitta per il Sant’Omero, che perde una gara importante e lascia tre punti ad un Cologna che con la determinazione vince prima della sosta.

Al 7° minuto della prima frazione di gioco gli undici di mister Cipolletti creano una buona azione con Del Grande, che vede in corsa D’Ippolito e lo serve, cross rasoterra per il numero 10 che manda la palla di poco fuori lo specchio della porta.

Al 20° trattenuta su Pezzoli da parte di un difensore avversario e lo stesso direttore di gara che non aveva già segnalato un fallo su di lui in area di rigore nei primi minuti di gioco, dice al centravanti di rialzarsi. Al 24° angolo per i locali, ma alla battuta c’è un fallo fischiato su Ricci, nulla di fatto per il Cologna.

Nella mezz’ora è la Palmense che si fa sotto con Del Grande, D’Ippolito e Nardini, ma non riesce a finalizzare. Al 39° sono i locali a farsi pericolosi con Foglia, il quale al limite dell’area di rigore tira forte, ma colpisce l’esterno della rete. La gara si sblocca al 41°, quando l’esterno biancoazzurro D’Ippolito si porta avanti la palla sulla fascia e il tentativo di cross, viene bloccato con la mano dall’avversario in area.

Fischio di Conte che invece assegna una punizione al vertice. Del Grande batte in mezzo per Pezzoli, che non sbaglia e porta in vantaggio la sua squadra. Allo scadere dei primi 45 minuti di gioco è Ciminà ad essere pericoloso con un colpo di testa da calcio d’angolo, ma Merletti salva.

L’arbitro assegna 4 minuti di recupero e proprio allo scadere fischia un dubbio calcio di rigore per gli avversari e ammonisce per fallo, il numero 2 Bizzarri S., incredulo. Bruno sul dischetto porta al pareggio il Cologna.

Nel secondo tempo la gara viene giocata poco, frammentata dai troppi fischi, dalle ammonizioni e dai sei cambi. Entrambe le squadre tentano di avanzare, ma mentre il Sant’Omero accusa le assenze a centrocampo di Casali e Antenucci, il Cologna cresce.

È al 28° che i padroni di casa sbloccano il match con Ettorre. Il Sant’Omero incassa il colpo e tenta di rimettersi in carreggiata, ma non ci riesce. Sciamanna tenta due volte il tiro dalla distanza, ma senza precisione.

Del Grande e compagni non riescono più a giocare palla a terra, ma solo lanci lunghi e la difesa locale è brava a gestire la situazione. Il tempo scorre e la situazione non cambia. Conte dà 5 minuti di recupero.

Dopo una situazione di segnalazione sbagliata del direttore di gara, Bizzarri S. viene ammonito per proteste e gli costa il cartellino rosso. Il 3-1 firmato Ettorre arriva allo scadere, decretando la vittoria del Cologna.

 

Addette stampa

Simona Di Battista

Serena Spada

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...