Nerostellati – Sant’Omero Palmense 1-0

x articolo Nerostellati S.omero (1)

NEROSTELLATI – SANT’OMERO 1-0

NEROSTELLATI: Meo, Safon, Ponticelli, Valente, Dante, Del Conte, Del Gizzi, Vitone, La Gatta, Antonucci (17° st Rossi), Dionisi. A disp: Carosa, Luzzi, Di Bacco, Moscone. Allenatore: Di Marzio.

SANT’OMERO: Lucantoni, Bizzarri S., Sciamanna, Casali, Ricci, Ciminà, D’Ippolito (20° st Macrillante), Antenucci, Camaioni (26° st Bizzarri L.), Del Grande (41° st Ciccanti), Nardini. A disp: Ayoubi, Cimiconi, Palma, Di Eusebio. Allenatore: Brunozzi.

ARBITRO: Colonna di Vasto (Carella de L’Aquila e Mancini di Avezzano)

AMMONIZIONI: Bizzarri S., Casali, La Gatta, Ricci, Meo

RETI: 40° st Dionisi

Nella trentesima giornata di campionato la Palmense viene sconfitta dai Nerotellati, nonostante una buona prestazione. Continua la striscia negativa fuoricasa per i biancoazzurri, anche se stavolta è la sfortuna a farsi avanti.

I ragazzi di mister Brunozzi partono subito determinati, anche se le assenze in attacco si fanno sentire parecchio. Al 10° è Camaioni a portarsi avanti in solitaria, ma viene anticipato dal difensore avversario.

I padroni di casa alzano il ritmo dopo venti minuti dall’inizio, impegnando i centrali difensivi. Da una punizione battuta lunga da Ricci per Nardini, nasce un’occasione non sfruttata al meglio dal numero 11: facile la parata per Meo. Al 25° tenta Antenucci con un tiro dalla distanza, ma la palla è alta sulla traversa.

La prima vera occasione goal viene creata dai vibratiani alla mezz’ora, quando un attento D’Ippolito lancia in corsa Camaioni, il quale si porta in area, ma viene recuperato da Valente, che spazza in angolo. Risponde il Nerostellati, da un fallo laterale battuto da Safon per Del Gizzi, arriva la palla a Dionisi che però tira alto. L’ultima occasione la crea Nardini, ma nulla di fatto.

Nella ripresa il Sant’Omero parte a testa bassa e si fa vedere subito con Camaioni e Nardini. Lo stesso poco dopo crossa in mezzo per Antenucci che ci prova di testa, ma Meo la fa sua. Al 9° Dionisi con un tiro lento non impensierisce Lucantoni che vede la palla sfilare alla sinistra del palo.

Al 15° Vitone da punizione, impegna la difesa biancoazzurra. Dieci minuti dopo è buona l’idea di Del Grande di tirare dalla distanza, ma la palla esce di poco al lato del portiere. Altra azione pericolosa la crea il neo entrato Bizzarri L. che si guadagna un calcio di punizione in una buona posizione vicino l’area; sulla battuta Nardini è preciso, ma sul primo palo il portiere Meo salva.

Il goal partita arriva al 40° quando forse l’unico errore della partita di Ricci, fa fischiare il calcio di rigore all’arbitro Colonna per gli avversari e Dionisi dal dischetto non fallisce. È lo stesso a prendere poi un palo allo scadere. Nulla di fatto invece per Nardini, che su punizione non finalizza.

Finisce 1-0 con un grande rammarico, ma il pensiero va subito a domenica prossima, con un altro scontro d’alta classifica con la Virtus Teramo.

 

Addette Stampa

Simona Di Battista

Serena Spada

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...