Semifinale Playoff: Pontevomano – Sant’Omero 0-2

IMG_6318

Danilo D’Ignazio festeggia dopo la rete. Con la doppietta dei playoff il bomber biancoazzurro si porta a 15 gol stagionali.

PONTEVOMANO CALCIO – SANT’OMERO PALMENSE 0-2

PONTEVOMAN O: Di Martino, Marini, Piccioni, Di Luca, Marcozzi, Di Pietrantonio, Maranella, Salvi (34° st Capparella), Torre, Pellone, Di Romano (27° st Barlafante). A disp: Paoletti, De Petris, Panetta, Di Francesco, Di Donato. Allenatore: Capparella.

SANT’OMERO: Lucantoni, Bizzarri S., Sciamanna (45° st Macrillante), Casali, Ricci, Ciminà, Cimiconi, D’Ippolito (8° st Pezzoli), Antenucci, Del Grande, D’Ignazio (35° st Di Eusebio). A disp: Ayoubi, Ciccanti, Bizzarri L, Camaioni. Allenatore: Brunozzi.

ARBITRO: Di Sante Marolli di Pescara (Carella di L’Aquila e Nappi di Pescara)

AMMONITI: Di Martino, Di Pietrantonio, Casali, Sciamanna, Barlafante

RETI: 26° st e 33° st D’Ignazio

Tutto biancoazzurro l’incontro tra Pontevomano e Sant’Omero, giocato al comunale di Villa Vomano, valido per l’accesso alla finale play off di Promozione girone A. Match gestito in gran parte dagli undici di Brunozzi che si dimostrano impeccabili in tutti i reparti.

Già al 9° si fa pericolosa la Palmense con un cross di Casali per D’Ignazio, il quale la mette in mezzo, Cimiconi si propone ma scivola, la palla arriva a D’Ippolito che la rimette in gioco per il numero undici vibratiano, ma il tiro è fuori misura.

Più tardi su calcio d’angolo ci prova Ciminà, ma il colpo di testa non è preciso. Nell’ultima mezz’ora è sempre la squadra ospite a cercare il gol del vantaggio con Del Grande e Cimiconi, mentre i locali cercano di allungare la sfera in avanti, ma non sono mai pericolosi.

Nella ripresa non cambia la determinazione degli undici di Brunozzi e al 3° minuto è D’Ippolito a far tremare i gialloneri: su cross di Del Grande, il suo destro va fuori di un soffio.

Al decimo Brunozzi schiera Pezzoli in una formazione ancora più avanzata. Il goal partita arriva al 26° con D’Ignazio che approfitta di un errore del numero due, Marini e davanti la porta è freddo e non sbaglia.

Sette giri di lancette e i locali accusano la supremazia dei biancoazzurri con la seconda rete: punizione battuta in mezzo dal solito Del Grande, la sfera viene respinta dalla difesa sui piedi di D’Ignazio, che dalla distanza la piazza alla sinistra del portiere firmando una doppietta.

Il Pontevomano tenta di cambiare strategia con l’Ingresso del mister Capparella, ma sono bravi Casali e compagni a non concedergli spazio. Si avvicinano addirittura al tre a zero con Del Grande su punizione, dove Di Martino para in due tempi.

Nei minuti di recupero ci provano Pezzoli e il giovane Di Eusebio. Dopo i 180 secondi concessi dall’arbitro, la partita viene vinta meritatamente dal Sant’Omero e condanna il Pontevomano a rimanere in Promozione.

 

Addette Stampa

Simona Di Battista

Serena Spada

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...