La Palmense torna alla vittoria: Sant’Omero – Mosciano 2-0 (Cimiconi, Travaglini)

img_7030-1

Foto di squadra nella gara casalinga contro il Mosciano.

14 ° GIORNATA DI CAMPIONATO

SANT’OMERO PALMENSE – MOSCIANO 2-0

SANT’OMERO: Di Giuseppe, Bizzarri, Sciamanna, Casali, Ricci, Di Silvestre, Cimiconi (42°st Di Fabio), Pietrucci, De Rosa, Travaglini (30°st Di Amario), Costantini (45°st Camaioni). A disp: Ayoubi, Recinella, Caterini, Casimirri. Allenatore: Pennesi

MOSCIANO: Cerasi, Del Wasaula C. Smith, Quatraccioni (30° st Mazzagufo), Shu, Durante, Cristofari, Spinozzi (15°stBogliari), Bianchini, Assogna, Bontà, Calatrava (28°st Carlinfante). A disp: Recchiuti, Boussoffara, Ciafardoni, Francia. Allenatore: Brunozzi.

ARBITRO: Paterna di Teramo (Cialini di Teramo, Di Rocco di Pescara)

RETI: 43°pt Cimiconi, 13°st Travaglini

AMMONIZIONI: Bontà, Ricci, Calatrava

Lo scontro tra il Sant’Omero e il Mosciano vede uscire vittoriosa la Palmense con un secco 2-0. I ragazzi di mister Pennesi ritrovano il successo in una gara che li vede protagonisti.

Nella prima mezz’ora la partita si svolge prevalentemente a centrocampo senza grandi ispirazioni da entrambe le parti. Al 32° il Mosciano ha l’occasione del vantaggio: il numero 8 Bianchini, su una punizione dal vertice dell’area, butta la palla nella mischia dove Assogna la mette dentro; il secondo assistente alza la bandierina per fuorigioco e Casali e compagni cambiano il ritmo di gioco.

Dopo cinque minuti avanza Bizzarri, che tenta di servire De Rosa, ma Bianchini non si fa trovare impreparato. Al 43° i giallorossi non possono nulla sulla precisa punizione battuta da Pietrucci in area e messa dentro da Cimiconi, che può solo appoggiarla dentro.

Nel secondo tempo i biancoazzurri ripartono con la stessa grinta e convinzione con cui hanno chiuso i primi 45 minuti. Il Mosciano cerca di accorciare le distanze, ma uno scatenato Travaglini si propone più volte davanti a Cerasi. Al 13° il classe ‘99 Costantini, grazie ad un errore di Cristofari, serve Cimiconi che ci mette il piede e Travaglini, lasciato solo, sigla il 2-0.

Il Mosciano accusa il colpo e il Sant’Omero ha ancora fame di gol: Pietrucci da punizione cerca la sintonia con il nuovo acquisto De Rosa, che arriva di un soffio in ritardo. Gli ospiti ci provano con il nuovo entrato Carlinfante e il solito Assogna, ma la difesa contrasta senza difficoltà i loro tentativi. Dopo quattro minuti di recupero, il direttore di gara manda tutti negli spogliatoi e la Palmense può finalmente festeggiare il suo ritorno ai tre punti.

Sostanzialmente un risultato giusto e meritato per i padroni di casa, impegnati nella gara infrasettimanale di giovedì 8 dicembre, al “Fadini” di Giulianova con i primi della classe.

 

ADDETTE STAMPA

Simona Di Battista

Serena Spada

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...