Balsorano – Sant’Omero 0-4 (doppietta Assogna, De Rosa, Cimiconi)

img_7654

Simone Cimiconi, classe 1997, al suo terzo gol stagionale.

BALSORANO – S.OMERO PALMENSE 0-4

BALSORANO: Tuzi E, Silvi, Panacci, Gigli (16°st Panacci), Corsetti, Gemmiti (33°st Tuzi F.), Angelucci, Gismondi, Lucente (16°st Troiani), Valentini, Tersigni. A disp: Tuzi A, Santoro, Tuzi G, Fantauzzi. Allenatore: Retico.

S.OMERO PALMENSE: Di Giuseppe, Bizzarri, Sciamanna, Di Eusebio, Ricci (33°st Tomassini), Di Silvestre, Di Amario (23°st Cimiconi), Pietrucci, Assogna (16°st Travaglini), Nardini, De Rosa. A disp: Alfonzi, Di Fabio, Camaioni. Allenatore: Pennesi.

ARBITRO: Riccardo Marino de L’Aquila (Mancini di Avezzano e Siracusano di Sulmona)

AMMONITI: Gismondi, Lucente, Assogna

RETI: 18° e 43° pt Assogna, 27°st De Rosa, 32°st Cimiconi.

La quinta giornata di ritorno vede di scena la Palmense contro l’ultima della classe, Balsorano. Quattro le reti, due per tempo e gli uomini di Pennesi portano a casa tre punti fondamentali dopo più di un mese di stop.

Al 5° si fa subito vedere Assogna con un tiro da fuori area, ma la palla si alza sopra la traversa. Poco dopo su punizione Nardini mette in mezzo, Assogna colpisce di testa, ma il portiere la fa sua. Al 12° si fa vedere De Rosa ma davanti al portiere non è preciso.

Al 18° è ancora Nardini a servire Assogna, che si porta in area e segna deciso la rete del vantaggio. Nella mezzora mancano il raddoppio Assogna prima e De Rosa poi. L’occasione per il Balsorano è al 35°, Valentini sfiora la rete, ma Bizzarri salva sulla linea. Al 43° arriva il raddoppio con Assogna, servito da Pietrucci.

Nella ripresa si fa vedere subito la squadra locale con il numero 10 Valentini che si porta in avanti, ma la difesa vibratiana è attenta. Poi è Angelucci a provarci con un tiro dalla distanza, ma senza precisione. La Palmense continua ad attaccare, anche dopo i due cambi effettuati: entrano Travaglini e Cimiconi.

Al 27° il risultato cambia ancora, questa volta con De Rosa che grazie all’ assist del capitano Bizzarri, infila la palla in rete. Ci prova ancora al 32°, ma il portiere Tuzi respinge, Cimiconi ne approfitta e chiude la gara 0-4.

Buona la prestazione del Sant’Omero che si porta a 30 punti con tre gare da recuperare, lo scontro con il S.Benedetto dei Marsi allo Stadio Comunale Manfredo Profeta, con l’Alba Montaurei e il Pontevomano in casa.

 

“Era una partita ostica sotto tanti punti di vista, innanzitutto il campo in condizioni precarie. Siamo riusciti a gestire una squadra combattiva; nel primo tempo ci ha messo in difficoltà in un paio di fasi di costruzione di gioco, però siamo stati bravi a piegare il risultato dalla nostra parte e il secondo tempo lo abbiamo confermato.”

Armando Sciamanna, commento post partita.

 

Addette Stampa

Simona Di Battista

Serena Spada

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...