Cimiconi e Camaioni decidono il match… 2 a 0 al Notaresco!

Mattia Camaioni è alla sua terza rete in campionato.

SANT’OMERO PALMENSE – NOTARESCO   2-0

Sant’Omero Palmense: Di Giuseppe, Mancini, Sciamanna, Tassoni, Casali, Di Silvestre, Cimiconi (44°st Di Eusebio), Costantini (14°st Di Amario), Assogna (20°st Camaioni), Pietrucci, De Rosa. A disp: Ayoubi, De Amicis, Recinella, Di Fabio. Allenatore: Pennesi

Notaresco: Di Quinzio, Dimo (19°st Lorenzoni), Cirasino, Zurita Gomez (37°st Jallow), Corbo, Medici, D’Ippolito, Quartaroli, Menegussi, Druskovic (42°st Fedele S.), Di Rosa. A disp: Privitera, Fedele M, Speziale, Di Gennaro

Arbitro: D’Adamo di Vasto (Caporali e Frati di Pescara)

Ammoniti: Tassoni, Corbo, Casali, De Rosa

Reti: 12°st Cimiconi, 34°st Camaioni

Prova d’autorità della Palmense: con quattro titolari di spessore fuori (Ricci, Bizzarri, Nardini e Travaglini), mister Pennesi ridisegna l’assetto della squadra e lancia in campo cinque fuoriquota, autori della bella prestazione di squadra. Una vittoria meritata, contro un Notaresco con fuori Bufalari, Emilii e Cosmi.

Da subito Cimiconi fa notare il suo ottimo stato fisico ed è propositivo sia al 3° minuto, con un tiro impreciso, sia al 16° su calcio d’angolo di Pietrucci, dove calcia alto. Al 20° Pietrucci da metà campo serve Costantini che lancia un assist per il neo rientrato Assogna, che non concretizza.

Gli ospiti rispondono al 24° su punizione guadagnata da Menegussi, Corbo dalla trequarti calcia troppo forte. Al 31° è Druskovic su punizione a tentare di impensierire la difesa vibratiana, ma Di Giuseppe senza pensarci troppo, si allunga e butta in calcio d’angolo.

Poco dopo si propone Di Rosa in contropiede, ma Casali in corsa è preciso nel togliergli la sfera. Pietrucci risponde con un calcio piazzato, ma nulla di fatto. Allo scadere è ancora il numero 10 rossoblu ad essere costruttivo: palla in mezzo per Menegussi che di testa manda fuori.

Dopo un primo tempo giocato per lo più a centrocampo, nel secondo la Palmense cambia il ritmo di gioco. Dall’azione pericolosa di Quartaroli che non viene concretizzata, i locali ripartono subito e con l’assist di Pietrucci, Cimiconi di testa fulmina Di Quinzio.

Dopo il vantaggio, il Notaresco cerca il pareggio: al 32° D’Ippolito sulla fascia mette in mezzo, ma Lorenzoni è impacciato davanti a un grintoso Di Giuseppe. Dopo due minuti però il neo entrato Camaioni, chiude definitivamente il match, con una bella azione costruita da Casali e compagni: palla lunga, De Rosa in volata spizza la sfera in favore di Camaioni che taglia tra le linee e la mette dentro.

Allo scadere del tempo regolamentare, i rossoblu su calcio d’angolo si vedono annullare una rete di D’Ippolito per fuorigioco, anche se non avrebbe cambiato la loro sorte, con l’imminente fischio finale di D’Adamo.

I biancoazzurri raggiungono 49 punti, a nove lunghezze dalla Torrese, sconfitta in casa dalla Nuova Santegidiese, rimanendo in corsa play-off e lasciandosi alle spalle il Celano a meno quattro punti.

Domenica 19 Marzo la Palmense dovrà andare a San Gregorio, che è in cerca di una salvezza anticipata.

 

Addette stampa

Di Battista Simona

Spada Serena

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...