Esordio positivo per la Palmense: 2 a 0 alla Virtus Teramo!

Il capitano Dario Casali è alla quarta stagione consecutiva con il Sant’Omero.

SANT’OMERO – VIRTUS TERAMO 2-0 

Sant’Omero : Grande, Bizzarri, Mancini, Galli, Di Silvestre, Casali, Cimiconi (42°st Di Amario), Di Eusebio, Costantini (29°st Tomassini), Campana (40°st Pediconi), De Rosa. A disp:  Alfonzi, Carosi, De Ascentiis, Dia. Allenatore: Pennesi

Virtus Teramo : Di Giuseppe, Di Marzio (10°st Spahiu), Caporrelli, Di Giacinto (35°st Aureli), Ricci, Micolucci, Maranella, Rinaldi, Pigliacelli, Bizzarri, Di Egidio (38°st Gardini). A disp: Gaddini, Orsini, Nespeca, Cini. Allenatore : Moro

Arbitro : Franchi Manuel di Teramo (Fonzi de l’Aquila e Cerasi di Teramo)

Reti : 15°pt e 35°st De Rosa

Ammoniti : Caporrelli e Ricci

Due rigori decidono la sorte del S.Omero che in casa agguanta tre punti contro la Virtus Teramo.

Nuova formazione quella di Mister Pennesi che porta in panchina solo under, dei quali spiccano anche due classe 2000 che fanno la loro parte nella mezz’ora finale del secondo tempo.

Buona la prestazione della Palmense, che riesce ad esprimere un buon gioco contro una squadra ben attrezzata.  Al 15°pt è un’ingenuità di Micolucci su Bizzarri a regalare il penalty ai vibratiani, De Rosa dal dischetto fredda Di Giuseppe.

Durante la gara i locali concedono poco o nulla agli avversari, propositivi per accorciare le distanze. Allo scadere del primo tempo è Simone Cimiconi classe ’97 a non concludere davanti a Di Giuseppe.

Non cambia la ripresa, dove i biancoazzurri giocano in maniera cinica e composta concedendo a Pigliacelli l’unica possibile palla goal, ma il n 1 di casa para senza patemi. Al 35°st De Rosa scatta in area ma subisce il fallo di Ricci. Per il direttore di gara Franchi non ci sono dubbi e fischia il secondo penalty per i vibratiani. Dagli undici metri Di Giuseppe intercetta ma il tiro di De Rosa è troppo forte. Doppietta per lui. Poche emozioni regalano il finale di gara e il triplice fischio arriva dopo quattro minuti di recupero.

Risultato positivo per il Sant’Omero che ha disputato una gara di tutto rispetto con una rosa giovane e un gruppo affiatato.

Il prossimo incontro domenica 10 settembre in casa dell’Alba Montaurei .

 

                                                                                                                                                Addette Stampa

                                                                                                                                               Simona Di Battista

                                                                                                                                                    Serena Spada

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...