Il Sant’Omero cade a Celano

img_7795

CELANO FC MARSICA – ASD SANT’OMERO PALMENSE

CELANO: Vergari, Ciccarelli (84° Colombo), Del Vecchio (86° D’Andrea), Fantozzi, Iezzi, Villa, Di Gaetano (70° Fieramosca), Ranieri, Curri, Di Girolamo (78° Fragassi), Di Genova (83° Aureli). A disp: Rocchesini, Fellini. Allenatore: Ciaccia.

SANT’OMERO PALMENSE: Grande, Bizzarri, Mancini, Galli, Di Silvestre, Casali, Cimiconi (89° Dia), Di Amario, Costantini (74° Tomassini), Campana (83° Pediconi), De Rosa. A disp: Alfonzi, De Ascentiis, Di Fabio, Mosconi. Allenatore: Pennesi.

ARBITRO: Serani Simone de L’Aquila (Cortellessa di Sulmona e Freno di Chieti)

AMMONIZIONI: Iezzi, Ranieri, Di Girolamo, Di Genova

RETI: 23° st Curri; 31°st Ciccarelli

Prima sconfitta per Casali e compagni, che hanno incontrato una squadra forte e ben attrezzata.

I primi dieci minuti sono tutti a favore del Celano, che mettono in difficoltà la difesa ospite. Ci provano prima Di Girolamo e poi Di Gaetano, ma non riescono a finalizzare. E’ poi Di Genova su assist di Curri a non essere preciso davanti la porta. Per la Palmense risponde Campana, due volte, ma non riesce a concretizzare. Nel finale gli ospiti riescono ad esprimere un buon gioco e i locali cercano più volte il vantaggio.

Nel primo quarto d’ora del secondo tempo, la partita è giocata prevalentemente a centrocampo, ma al 23° il risultato si sblocca a favore del Celano. Sugli sviluppi di un calcio di punizione, Curri di testa la mette dentro grazie all’assist di Di Girolamo. Il raddoppio arriva al 31° su calcio d’angolo: Ciccarelli di testa non sbaglia. L’unica occasione pericolosa del Sant’Omero la creano Campana e Costantini: il numero 10 invola il classe 99, che a porta vuota non riesce a servire i compagni, raggiunto da Del Vecchio in recupero.

Leggero predominio del Celano, che riesce a sfruttare bene il possesso palla e ad essere più freddo sotto porta. Mercoledì, nel turno infrasettimanale, il Sant’Omero incontrerà il Pucetta, di nuovo in trasferta.

C’è rammarico nel commentare questa partita, per il modo in cui è stata affrontata. Il primo tempo, nonostante il possesso palla avversario, abbiamo creato alcune palle goal che dovevamo sfruttare meglio. Il secondo tempo invece abbiamo capitolato su due calci piazzati, evitabili. Per fortuna che mercoledì abbiamo l’occasione di rifarci.”

Domenico Campana, commento post-partita

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...