Il Sant’Omero vince a Morro D’Oro

MORRO D’ORO CALCIO – ASD SANT’OMERO PALMENSE 1-2

MORRO D’ORO: Di Giammatteo, Lolli (34°st Di Feliciantonio), Pietropaolo (40°st Di Marco G), Seca, Acciari (24°st Di Michele), Di Marco S, Fossemò (24°st Ettorre), Ramku, Scrivani, Barlafante, Campana. A disp: Luciani, Iachini, Di Diadoro. Allenatore: Capitanio.

SANT’OMERO PALMENSE: Alfonzi, Bizzarri, Mancini, Galli, Di Silvestre, Casali, Costantini (28°st Tomassini), Di Eusebio, Fusco, Di Amario (37°st Pediconi), Pietrucci. A disp: Moro, Carosi, Ciarrocchi, Mosconi, De Berardinis. Allenatore: Pennesi.

ARBITRO: Aka Iheukwumere Paul de L’Aquila (Coccagna di Teramo e Pietrangeli di Sulmona)

RETI: 38°pt Fusco, 10°st Campana, 16°st Mancini

AMMONITI: Mancini, Di Eusebio, Tomassini

Seconda vittoria consecutiva per la Palmense, che vince uno scontro fondamentale per rialzarsi dalla zona play out. Ora vede il Morro D’Oro lontano solo di due lunghezze e allunga sul Mutignano di tre punti.

La partita nel primo tempo vede più pericolosi i locali, che creano di più, ma concludono poco. Al 13° contropiede dei padroni di casa, Campana in corsa tenta il tiro, ma Alfonzi in due tempi non si fa beffare. Al 16° Barlafante dalla fascia mette in mezzo, ma la palla è troppo forte per tutti e sfila in fallo laterale. Solo al 29° si fa avanti la Palmense con Costantini, che sfuma una possibile palla gol, tirandola alta sopra la traversa. Un minuto più tardi è ancora Barlafante a trovare la porta con un calcio di punizione, ma l’intervento del classe 2000 Alfonzi è preciso e mette la palla in calcio d’angolo. Il vantaggio dei biancoazzurri avviene al 38° grazie a una distrazione del portiere: Pietrucci serve Fusco che vede Di Giammatteo fuori dai pali e ne approfitta con un pallonetto incisivo, portando la sua squadra in vantaggio.

E’ al 10° del secondo tempo che il Morro D’Oro trova il pari: l’ex Campana si ritrova senza marcature e viene servito da un compagno, entra in area e mette dentro la palla del momentaneo pareggio. Infatti al 16° Costantini batte il calcio d’angolo che da la possibilità a Mancini di segnare il suo primo gol stagionale. I ragazzi di mister Capitanio non demordono e continuano ad attaccare con Campana e Barlafante, ma la difesa degli ospiti è solida e non permette loro di arrivare a conclusione. Al 23° viene annullato il gol del 1-3 a Fusco, per presunto fuorigioco. Altra possibilità per il Sant’Omero è al 33° grazie a un contropiede di Fusco e Pietrucci. Quest’ultimo tenta il tiro non accorgendosi del compagno libero e la palla viene respinta da un avversario. Nel finale i ritmi sono alti e nei 5 minuti di recupero dati dall’arbitro, il Morro d’Oro ottiene svariati calci d’angolo, ma la Palmense tiene duro e lotta fino al triplice fischio.

Addette Stampa

Simona Di Battista

Serena Spada

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...