Un rigore e la Palmense liquida il Cologna

ASD Sant’Omero Palmense – Cologna Calcio 1-0

Sant’Omero Palmense: Alfonzi, Bizzarri S., Mancini, Galli, Di Silvestre, Casali, Costantini (12°st Bizzarri F), Di Eusebio, Fusco, Di Amario (34°st Pediconi), Pietrucci (39°st Tomassini). A disp: Marà, Carosi, Ciarrocchi, Mosconi. Allenatore: Pennesi.

Cologna Calcio: Donateo, Florii, Gentile, Di Gianluca (10°st Campanella A.), Campanella M., Di Pietrantonio, Ioannone, Carusi, Di Eleuterio, Emilii, Bonaduce (26°st Ruggieri). A disp: Giampaolo, Del Wasaula, Evangelisti, D’Andrea, Marcelli. Allenatore: Piccioni.

Arbitro: Stefano Giampietro di Pescara (Cortellessa e Carugno di Sulmona)

Reti: 32°pt Fusco (rg)

Ammoniti: Bizzarri S., Di Silvestre, Di Eusebio, Tomassini, Carusi, Di Eleuterio, Campanella M.

 

Il Sant’Omero raccoglie un altro risultato utile, conferma l’ottimo periodo di forma e scavalca il Morro D’Oro in classifica di un punto, portandosi a meno quattro dalla Nuova Santegidiese.

Al 3° minuto del primo tempo è subito propositiva la Palmense con Di Amario, il suo tiro da fuori area becca l’angolino basso alla destra del portiere, ma Donateo riesce a mettere in calcio d’angolo. Rispondono gli ospiti al 19° con Emilii, che di testa non impensierisce l’estremo difensore biancoazzurro, classe 2000. Al 32° il vantaggio dei locali: un giocatore avversario atterra Di Amario in piena area e per il signor Giampietro non ci sono dubbi, è calcio di rigore. Fusco dagli 11 metri realizza la rete del vantaggio. Da qui alla fine del primo tempo non ci saranno occasioni rilevanti per entrambe le squadre, che costruiscono a centrocampo, ma non realizzano poi granchè.

Nei primi quindici minuti del secondo tempo la partita è molto fisica, il Cologna attacca conquistando svariati calci d’angolo, senza mai concretizzare, ma mettendo alla prova la buona difesa vibratiana. Sul finire dei tempi regolamentari, il neo entrato Pediconi non è abile a sfruttare la palla del raddoppio e Donateo la fa sua. Al 43° i ragazzi di Mister Piccioni provano a trovare il pareggio su un calcio di punizione battuto dal portiere, ma la sfera è alta sopra la traversa.

Domenica 11 Febbraio il Sant’Omero farà visita al Pontevomano, secondo in classifica, reduce da un pareggio contro il San Gregorio.

ADDETTE STAMPA

Simona di Battista

Serena Spada

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...