Sconfitta casalinga per la Palmense

Sant’Omero Palmense – Nuova Santegidiese 1-2

Sant’Omero Palmense: Alfonzi, Bizzarri S., Mancini, Galli, Di Silvestre, Casali, Bizzarri F., Di Eusebio ( 57° Pediconi), Fusco, Di Amario ( 83° Mosconi ), Pietrucci ( 76° Tomassini). A disp: Marà, Carosi, Di Fabio, Sekkal. Allenatore: Pennesi.

Nuova Santegidiese: Benigni, Beati ( 90° Marozzi), Zenobi, Fabrizi, Mirti, Faragalli, Traini ( 76° Ippoliti ), D’Egidio, Di Blasio, Pesce, Cimiconi ( 85° Coccia ). A disp: Di Giovannantonio, Di Matteo, Sturba, Moretti. Allenatore: Fabrizi.

Arbitro: Simone Serani di L’Aquila ( Cortellessa e Siracusano di Sulmona )

Ammoniti: Bizzarri S., D’Egidio, Cimiconi

Reti: 43°pt Traini, 22°st Fusco, 25°st Pesce (rg)

 

Alla fine dei 90 minuti il derby vibratiano si chiude a favore degli ospiti.

Partita molto equilibrata con poche occasioni create nella prima frazione. Al 9°pt angolo per i biancoazzurri, Di Amario alla battuta, la palla arriva a Pietrucci che tira al volo, ma la sfera arriva direttamente sulle braccia del portiere. Gli ospiti cercano di portarsi avanti con Di Blasio e Pesce che però non riescono ad essere decisivi. Nella mezzora ci provano Bizzarri F. prima e Pietrucci poi da calcio piazzato, ma Benigni para senza difficoltà. Al 42°pt la rete del vantaggio giallorosso: disimpegno a centrocampo, Traini lancia Cimiconi che dal fondo riesce a metterla in area per lo stesso, che la conficca alla destra di Alfonzi.

Nella ripresa il quadro non cambia, nei primi quindici minuti non ci sono azioni rilevanti e le due squadre non si scoprono. Ci prova Bizzarri F. ma la palla è sul fondo; tenta Galli un tiro fuori area, ma il tiro non è preciso. Risponde la Santegidiese che spinge guadagnandosi due calci di punizione: il secondo lo calcia Pesce, bravo Di Silvestre a metterla in calcio d’angolo. Al 22°st arriva il pareggio della Palmense: Fusco si fa trovare pronto per il cross di Bizzarri S. dove Benigni nulla può. Dopo tre minuti, il direttore di gara fischia un calcio di rigore ai danni del Sant’Omero che Pesce trasforma. La partita termina dopo i quattro minuti di recupero concessi dall’arbitro Serani.

Due settimane di stop, poi si tornerà a lottare per uscire dalla zona play out. La Palmense sarà in trasferta a Luco, Domenica 8 Aprile.

ADDETTE STAMPA

Di Battista Simona

Spada Serena

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...